#nonsiamosoli Summer Festival’ 18

Venerdì 6 Luglio  ore 21:00 (apertura ingresso ore 20:00)
Porto Turistico Marina di Pescara – Ingresso Gratuito 

Logo Evento

#nonsiamosoli presenta il 6 luglio a Pescara , all’interno del cartellone Estatica 2018 il Summer Festival’18 .
Una  rassegna di artisti dell’area indipendente abruzzese che si presenteranno  con alcuni brani del loro repertorio. Band e cantautori inseriti  nella compilation  #nonsiamosoli Vol. 1 realizzata per dar forza al progetto e pubblicata in formato cd  e su tutti le principali piattaforme digitali.

AgbeL’evento è legato ad una collaborazione con l’Agbe, Associazione Genitori Bambini Emopatici a cui si è  fortemente voluto dedicare una campagna di sensibilizzazione. L’Agbe rappresenta un gruppo di genitori che si sono conosciuti nel Reparto  di Ematologia  dell’Ospedale Santo Spirito di Pescara condividendo il dramma della malattia dei loro figli. Si costituiscono in associazione nel 2000 al fine di seguire da vicino e meglio la vita dei propri bimbi che, loro malgrado, frequentano la struttura ospedaliera cercando si supportare non solo il piccolo paziente costretto ad affrontare una enorme battaglia, ma l’intero nucleo familiare catapultato in un tunnel fatto di paura e dolore, disgregata dalle difficoltà materiali e psicologiche che la malattia comporta . In pieno accordo con tutti i partecipanti alla compilation e alla produzione, si è deciso di devolvere tutti i proventi della vendita dell’album all’Agbe. Una testimonianza della preziosa sinergia che si instaura quando la musica si integra  con la  solidarietà, laddove comunicare con la propria creatività  significa essere presenti e attenti alle esigenze del proprio territorio e della comunità globale. #nonsiamosoli ne condivide  in pieno scopo e i valori. , “legare la musica alla solidarietà, coniugando espressione artistica e lotta alle difficoltà”.

Tra tutti i campi delle creatività che orbitano nel mondo indipendente,  non legate ad aziende multinazionali, la musica emergente è quella che annovera le maggiori difficoltà.
La musica dovrebbe rappresentare un solo mondo, una sola realtà e garantire pari opportunità per chi la pratica e la produce ma, purtroppo, la realtà è completamente diversa.
Esiste una netta linea di demarcazione tra chi opera nel settore indipendente e chi ha la “fortuna” di appartenere al mainstream  e l’Italia è uno dei paesi in cui questa diversità è altamente marcata.
Non esistono norme che ne regolamentano la diffusione e le big discografiche legate a prodotti nazionali consolidati e a quelli internazionali imposti dalle case madri oltre che dagli ormai famosissimi talent televisivi, non investono in progetti provenienti dalla “periferia“. In realtà la vera arte è sempre nata e cresciuta nei cuori degli artisti colmi di vita sincera e concreta, artisti a contatto con il pubblico tra club, pub e festival, con musica che rispecchia i problemi della società in cui viviamo dando libero sfogo ai propri sogni, dolori e gioie attraverso un’intima e mai facile ricerca della propria anima.

#nonsiamosoli esce allo scoperto per dare voce a questi problemi che tappano lo sviluppo spontaneo e sincero della creatività. Ora una rete di artisti del mondo indipendente nazionale, ma ben presto associazione,  per cambiare le “no regole”, unirsi per aprire un varco .
Ogni artista si sente solo e impossibilitato a raggiungere il proprio sogno… ogni gruppo impotente dinanzi alla macchina dei media e a una discografia sempre più superficiale. Ma insieme si può lottare… ma soprattutto vincere.

#nonsiamosoli mette a disposizione professionalità, informazione e formazione, organizza incontri  per trovare, insieme, la strada per riprendersi la musica.
Attraverso i propri partner fornisce informazioni sui nuovi servizi e sulle opportunità per poter proporre la musica indipendente fuori dai giochi perversi e dalle non regole.
#nonsiamosoli  non è un partito politico… né un movimento sociale ma  una  speranza che abbiamo per riprenderci quello che ci viene tolto : fare musica autentica, di qualità ed avere pari opportunità.

La regione Abruzzo vanta un grande patrimonio artistico ed è venuto il momento di dare ulteriore spinta  alla musica che nasce e prende ispirazione dagli Appennini all’Adriatico.
Nasce così il primo volume della compilation #nonsiamososoli che raggruppa vari artisti della scena musicale regionale , prodotto dallo storico marchio editoriale  Cramps Music. Una iniziativa per dare supporto alla musica indipendente del territorio che nulla ha da invidiare ad altre realtà sparse nelle città italiane.
Artisti giovani e non, emergenti, professionisti che con il proprio lavoro, con sacrificio e passione donano pure emozioni attraverso le loro canzoni.

Sul palco del Summer festival ’18 il 6 luglio :
Ummo
Aneurisma
Una giornata infausta
The Golden ufo
The Bounders
I Vendrame
Angelo Costantini
Vie delle indecisioni
Miriam Ricordi
I Scream
Paper Walls
Vanesia
i ragazzi di Edart Studio
I rappresentanti dell’Agbe . 

#nonsiamosoli Summer Festival’ 18ultima modifica: 2018-07-05T10:34:26+02:00da giulio1367
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento